Nikon Capture NX2

| 03/06/2008 | 1.164 Letture |

Nikon è lieta di presentare il suo nuovo software di elaborazione immagini, Capture NX2, versione aggiornata dell’affermato Capture NX, introdotto nel 2006. Potente e semplice nell’utilizzo, il nuovo software Nikon è destinato a tutti quei fotografi che desiderano intervenire con qualità assoluta sulle loro immagini digitali in modo semplice e pratico, e con un approccio del tutto intuitivo.

In aggiunta all’affermata funzione Punto di Controllo Colore, la nuova versione offre il Punto di Controllo Selezione, che permette all’utente di applicare miglioramenti come “Maschera di Contrasto” e “D-Lighting” ad esempio, ad un’area specifica e di visionarne immediatamente gli effetti sul monitor. I Punti di Controllo Selezione permettono in pratica di agire su specifiche porzioni di immagine potendo applicare alla zona l’intervento di correzione desiderato, ed il tutto senza doverne fare una maschera di livello automaticamente gestita in background dalla innovativa funzione. Tramite il Pennello di Ritocco Automatico, l’impiego del mouse consente di eliminare eventuali puntini (provocati dalla polvere al momento della ripresa) che appaiono sull’immagine ma anche ti togliere piccole porzioni di soggetti indesiderati. In questo caso il software rileva e applica “a tampone” la porzione di sfondo più appropriata e coerente con il contesto circostante mantenendo la trama originaria di sfondo. Le Aree di lavoro basate su flussi prestabiliti o creati soggettivamente, e una Lista Modifiche perfezionata contribuiscono a migliorare l’efficienza di funzionamento e le occasioni di creatività.

Ludovic Drean, Product Manager Software presso la Nikon Europe: “Grazie al preziosissimo feedback ottenuto dai fotografi che utilizzano intensivamente Capture NX, abbiamo potuto sviluppare un prodotto di nuova generazione, più maturo, e capace di soddisfare il fotografo esigente che desidera ottenere agevolmente risultati di assoluto rilievo senza compromettere la qualità.”

Le novità di maggior rilievo

Punti di Controllo Selezione
Permettono di applicare miglioramenti come Maschera di Contrasto o D-Lighting, ad esempio, ad un’area circoscritta con un semplice click del mouse e senza doverne tracciare una maschera di livello del contorno. Il Punto di Controllo Selezione riconosce e circoscrive la porzione di immagine che l’utente desidera modificare. È utilizzabile virtualmente con tutti gli strumenti di miglioramento immagine, inclusi D-Lighting, Luminosità, Colore, Nitidezza, Sfocatura, Contrasto, Conversione Bianco e Nero e Riduzione Disturbo.

Pennello di Ritocco Automatico
Per risultati di effetto più naturale, il Pennello di Ritocco Automatico cancella i punti di polvere che compaiono sulla foto con un semplice click del mouse, armonizzando i colori e le tonalità circostanti. È in grado anche di rimuovere difetti del viso, imperfezioni sui fiori e altre macchie presenti nell’inquadratura.

Regolazioni Ombre/Alte-luci
Tramite cursore, si recuperano agevolmente aree in ombra e in alta luce preservandone i dettagli contenuti. In alternativa, è possibile modificare ombre e luce digitando un valore direttamente nel box di testo.

Aree di lavoro
Il nuovo software offre quattro Aree di lavoro: Browser, Metadati, Multifunzione e Modifica, con facile passaggio dall’uno all’altro per comporre la finestra. Le Aree di lavoro possono essere salvate con un layout preferito per un rapido richiamo successivo. Sono anche disponibili diverse opzioni di scelta rapida, personalizzabili.

Correzioni Rapide
Costituiscono una combinazione – visualizzabile in una singola finestra – di strumenti di regolazione qualitativa utilizzati frequentemente come Curve, Livelli, Compensazione Esposizione, Contrasto, Protezione Alte-luci, Protezione Ombre e Saturazione. Per un’elevata efficienza e un’ottimale regolazione dei dettagli, Correzioni Rapide elabora funzioni multiple e si avvale, per ciascuna di esse, di una variazione immagine a passi.

Apertura simultanea di più regolazioni
Si possono usare contemporaneamente impostazioni multiple di regolazione immagine, per un’elaborazione in parallelo di più dettagli.

Supporto Etichette/Classifica (XMP)
Il nuovo software supporta nove tipi di etichettatura su cinque livelli di classificazione in base allo standard industriale metadata XMP. È compatibile con ViewNX, Adobe Bridge, e Windows Vista ed è in grado di classificare filtri per etichetta e indice.
Oltre a introdurre queste novità, Capture NX2 ha ulteriormente migliorato le sue sperimentate funzioni, e si presenta come il più efficace ed efficiente software di elaborazione immagini mai realizzato da Nikon.

Nikon Capture NX2 (compatibile con Windows Vista e XP e con Macintosh OS X (versioni 10.4.11, 10.5.2) sarà disponibile a partire da fine giugno nella versione Full (per chi è alla prima installazione) e Upgrade (per chi è già in possesso di Capture NX e vuole aggiornarlo alla versione 2).

Tags:

Categoria: Photo Editing

Discuti su Facebook