Turin Photo Festival

| 12/10/2009 | 3.532 Letture |

locandinaIl Turin Photo Festival inaugurerà giovedì 15 Ottobre 2009 la sua seconda edizione.
Al bando, lanciato in collaborazione con Photographers su www.photographers.it, hanno partecipato oltre 150 autori ai quali sia aggiungono un altro centinaio tra Italiani, Brasiliani, Argentini, Russi, Danesi e Statunitensi provenienti da relazioni nazionali e internazionali della nostra organizzazione.
Rimandando al prossimo anno una più massiccia presenza straniera, soprattutto da Brasile e, forse, Russia, abbiamo privilegiato quest’anno gli autori italiani, più alcune presenze dall’estero.
Abbiamo selezionato più di 60 fotografi che hanno centrato in pieno i tre temi proposti: Estetica delle Metropoli, Etica del Feminino e Trasformazione.
Alcuni altri lavori da ascriversi a temi liberi di altro tipo sono stati egualmente selezionati.
Saranno presenti tra gli altri al Cinema Centrale anche gli studenti dell’Istituto Europeo di Design, allievi del fotografo Enzo Obiso.
Nonostante il grande sforzo abbiamo voluto, per soddisfare la grande richiesta, dare spazio a tutti quelli che si sarebbe riusciti a ospitare.
Grazie al Comune di Torino e, soprattutto, all’Università degli Studi di Torino, Unito, è stato possibile farlo tramite la concessione da parte loro di ampi spazi all’interno delle ex Manifatture Tabacchi.
E grazie anche a tutti gli sponsor tecnici che ci hanno fornito con entusiasmo e professionalità i loro servizi.

Gli spazi delle ex Manifatture sono in parte ristrutturati e in parte, a nostra richiesta, temporaneamente non ancora rimaneggiati, ma tutti estremamente suggestivi. Per utilizzarli al meglio stiamo preparando un allestimento il più possibile funzionale in collaborazione con lo Studio di architettura Lapis di Torino e con
la BB. Autoengineering che hanno offerto la propria consulenza gratuitamente.
Parallelamente al Festival è stato varato il Concorso Territorio e Territori in collaborazione con www.lastampa.it, che quest’anno rivolge il suo interesse all’acqua e agli avvistamenti.

L’inaugurazione alle ex Manifatture Tabacchi, da noi ribattezzate con in loro nome storico di Città della Luce,
sarà Giovedì 15 ottobre alle 18.30.

In questa sede si susseguiranno, fino al 22 ottobre, incontri, letture portfolio e presentazioni varie.
Qui saranno presenti circa 50 autori: Giovanni Albore, Maura Banfo, Alice Benessia, Carlo Bevilacqua, Fulvio Bortolozzo, Luciano Bobba, Davide Bozzalla, Maurizio Chelucci, Franca Chiono, Ezio D’Agostino, Gerry Di Fonzo, Franco Donaggio, Alessandra Dosselli, Patrizia Dottori, Sara Elter, Maria Erovereti, Elena Escard, Max Fear-Massimiliano Sticca, Andrea Ferrari, Valter Ferraris, Giulia Fresia, Massimiliano Fusari, Roberto Gaia, Andrea Guermani, Helda Harrimgton, Fabrizio Intonti, Italian Beef Studio, Nanni Lolli, Sara Magni, Giorgia Mannavola, Mads Mogensen, Eugenio Molinari, Sara Munari, Balon Mundial, Patrizia Mussa, Marco Natale, Nicoletta Nicosia, Frances Paley, Virginia Panichi, Lia Pascaniuc, Simone Perolari, Carlo Pettinelli, Luisa Raffaelli, Mauro Raffini, Barbara Sales, Federico Scoppa, Daniele Tamagni, Max Tomasinelli, Niccolo Tosetto, Lidia Urani, Roberta Valerio, Francesca Vergnano, Mauro Villone, Fabio Zonta

Tags:

Categoria: Eventi & Mostre

Discuti su Facebook