PhotoAid Contest

| 11/05/2011 | 3.288 Letture |

Un’avventura speciale, un’esperienza “vera” ed unica nel suo genere è ora possibile anche per te. L’Associazione Photoaid, Agenzia non profit per il reportage sociale (www.photoaid.eu) e l’Associazione Archè Onlus (www.arche.it) ti invitano a partecipare al Photoaid Contest 2011/Archè “Anche tu fotoreporter”.
In linea con lo spirito della nostra Agenzia questo concorso fotografico desidera valorizzare i reportage fotografici ispirati dalla tematica sociale. Il concorso è aperto a tutti coloro che amano raccontare con le immagini le persone e le loro esperienze di vita quotidiana, per inventare ogni giorno la speranza. Possono partecipare fotografi professionisti e non sia italiani che stranieri. Si potranno presentare fotografie in bianco e nero e a colori. Il tema è libero, il linguaggio più appropriato è quello vivace e dinamico del reportage esaltato da un approccio fotografico “rispettoso” ma anche concreto, ottimista e sensibile.
L’apertura delle iscrizioni è compresa tra il 1° maggio ed il 18 settembre 2011.
Presidente della Giuria: Paolo Pellegrin (fotografo dell’Agenzia Magnum).
Il vincitore del concorso avrà la possibilità di vivere un’esperienza unica affiancando un fotografo di Photoaid durante un lavoro di reportage all’estero; sempre al primo classificato verrà inoltre data in premio una reflex NIKON digitale (d300s) ed un corso organizzato da Marianna Santoni (Guru del digital imaging).
Il regolamento del Photoaid Contest è visibile direttamente su www.photoaid.eu

Per ulteriori informazioni contattare
Photoaid: info[@]photoaid.eu

Qui di seguito riportiamo alcune informazioni sull’agenzia no profit fondata da Michele Cazzani

Chi è FotoAid?

PhotoAID (www.photoaid.eu), non profit come le organizzazioni alle quali si rivolge, è la prima agenzia fotografica italiana specializzata in reportage sull’attività di Ong e Onlus.
Nata dall’iniziativa di Michele Cazzani, Andrea Micheli e Nicola Demolli Crivelli – tre fotografi professionisti che già in passato avevano fatto esperienza nel settore sociale – l’Agenzia si propone di fornire ad associazioni di volontariato ed organizzazioni non governative una documentazione fotografica e video di qualità relativa alle loro iniziative ed ai loro progetti.
Le immagini che Photoaid realizza si connotano per un loro preciso linguaggio; quello vivace e dinamico del reportage, attento ad evidenziare i successi conseguiti, nonostante le mille difficoltà. L’immagine pietistica, moraleggiante cede il passo ad un approccio fotografico concreto ma ottimista e sensibile.

Una documentazione fotografica curata e professionale permette agli organismi di Cooperazione Internazionale di fornire ai volontari, ai finanziatori e ai committenti dei progetti una valida ed utile “prova” di ciò che stanno facendo sul campo; consente inoltre di disporre di uno strumento efficace per meglio raggiungere e sensibilizzare nuovi potenziali sostenitori.
Far vedere quello si fa è un modo per farsi conoscere.

“L’educazione alla mondialità ed allo sviluppo” diviene sempre più parte integrante dei progetti umanitari incentivata altresì da organi istituzionali donatori come recentemente evidenziato dai bandi di Fondazione Cariplo. Si delinea così una nuova e precisa esigenza: sviluppare una serie di azioni progettuali in grado di garantire la promozione coordinata di attività di informazione, educazione e comunicazione attorno a un nucleo tematico significativo.

Da circa un anno oltre al “semplice” servizio fotografico e video professionale, produciamo autonomamente un nuovo media: il Photoaid Magazine accessibile dalla home page www.photoaid.eu – link “MAGAZINE”; l’ultimo numero ha per oggetto l’attività della cooperativa sociale Intrecci di Rho. Un nuovo strumento di comunicazione capace di contenere i costi rispetto al tradizionale supporto cartaceo ed allo stesso tempo in grado di raggiungere un numero considerevole di persone.

Ogni uscita del Photoaid Magazine è dedicata ad una Associazione ed al suo progetto; un numero monografico utilizzato dalle stesse ONG/Onlus come campagna di comunicazione via web, direct mail o newsletter.
Al contrario di un normale sito web un magazine online, grazie alla sua struttura sequenziale, consente una lettura meno dispersiva e caotica. Il mix di immagini fotografiche, di contributi video e dei testi, regalano una esperienza di lettura informativa, interattiva e coinvolgente.

Photoaid si propone come vostro partner nell’attività strategica della comunicazione. Siamo in grado di produrre e/o affiancarvi nella creazione di: “prodotti multimediali” e kit didattici, mostre fotografiche, istallazioni video, campagne di comunicazione, anche via Web.

Saremmo lieti di potervi incontrare personalmente per rispondere ai vostri eventuali quesiti; nell’attesa vi porgiamo i nostri più cordiali saluti.

Michele Cazzani
(Presidente Photoaid)

Categoria: Concorsi

Discuti su Facebook