daniele

Informatico per professione ha sviluppato la passione per la fotografia poco prima della nascita del figlio e con lui quello che era un interesse è divenuto ben presto una vera e propria infatuazione.
Il continuo approfondimento della tecnica e l’analisi delle foto dei maestri di questa specialità lo hanno portato a cercare un suo stile, una sua visione di quello che è il mondo reale e delle persone.
La scelta di specializzarsi in ritratti, soprattutto di bambini, nasce dal desiderio di immortalare un attimo e estrarre dal naturale flusso del tempo un’ istantanea della vita, seppur ancora acerba, di un individuo che già possiede una sua personalità e che solo la macchina fotografica può sottolineare ed esaltare.

Una delle sue frasi preferite è di Henri Cartier-Bresson “Le fotografie possono raggiungere l’eternità attraverso il momento.” ed è questo uno dei suoi principali obiettivi, creare una visione del soggetto che faccia soffermare l’osservatore e gli dia uno spunto di riflessione.
Interpreta la fotografia come suggerimento di un’emozione sopita dentro di noi e che, riaffiorando, ci restituisca un’emozione dimenticata.

rss feed Sito dell'autore

daniele's Latest Posts

Lighting Studio: i tuoi schemi luce su Android

Lighting Studio: i tuoi schemi luce su Android

| 04/11/2011 | 5.902 Letture |

Il controllo della luce, che sia naturale o artificiale, è un fattore chiave della fotografia. La direzione, l’intensità, la distanza sono tutti membri di un’equazione che ogni fotografo deve risolvere se vuole che la luce descriva una scena, sottolinei una visione, susciti un’emozione nel suo scatto.

Leggi