Canon EF 8-15mm f/4L Fisheye USM

| 13/09/2010 | 1.191 Letture |

Un obiettivo zoom fisheye che consente di scegliere tra immagine full-frame o circolare. L’obiettivo EF 8-15 mm f/4L Fisheye USM fa parte degli obiettivi Canon serie L a prestazioni elevate e garantisce una qualità dell’immagine fantastica anche per gli scatti grandangolari.

Caratteristiche

  • Obiettivo fisheye circolare o full-frame
  • Appartenente all’acclamata serie L di Canon
  • Design resistente e robusto

    Canon EF 8-15mm f/4L Fisheye USM

  • Messa a fuoco automatica silenziosa e rapida
  • Messa a fuoco manuale continua
  • Pulizia più semplice dell’obiettivo
  • Un obiettivo zoom che offre una prospettiva unica

Obiettivo fisheye circolare o full-frame
Non occorre acquistare due obiettivi professionali dal momento che l’EF da 8-15 mm f/4L Fisheye USM è ora in grado di offrire immagini fisheye sia full-frame che circolari se utilizzato con fotocamere dotate di un sensore da 24 x 36 mm (full frame). Per i professionisti che usano fotocamere DSLR con un sensore più piccolo, è possibile comunque ottenere immagini fisheye full-frame. Con un campo visivo diagonale di 180°, l’acquisizione di una scena completa in un’immagine singola non è mai stata così semplice.

Qualità da serie L
La serie L è la gamma ammiraglia nel settore degli obiettivi professionali di Canon e rappresenta il meglio delle ottiche EF di precisione. Gli obiettivi della serie L uniscono prestazioni di livello superiore a una maneggevolezza superba e sono altamente resistenti a polvere e umidità.

Messa a fuoco automatica rapida e silenziosa
L’USM (Ultrasonic Motor, motore ultrasonico) ad anello utilizza le vibrazioni a frequenza ultrasonica per una messa a fuoco automatica estremamente rapida e silenziosa. La CPU ad alta velocità e gli algoritmi AF ottimizzati contribuiscono ad aumentare ulteriormente la velocità AF. È disponibile inoltre la messa a fuoco manuale meccanica continua senza dover disattivare l’AF.

Qualità dell’immagine migliorata con rivestimento SWC
Progettato per l’utilizzo in fotografia digitale, il rivestimento SWC (SubWavelength Coating) brevettato da Canon contribuisce a ridurre al minimo gli effetti fantasma ed il flare causati dal riflesso interno. Eliminando la causa, il rivestimento riduce il riflesso e consente di fornire immagini nitide e dettagliate.

Pulizia più semplice dell’obiettivo
Le superfici della lente frontale e di quella posteriore sono trattate con un rivestimento al fluoro che consente una pulizia più semplice della dell’obiettivo rispetto ai rivestimenti tradizionali.

Tags: ,

Categoria: Attrezzatura

Discuti su Facebook