APO Macro 180mm F2.8 EX DG OS HSM

| 11/01/2012 | 1.201 Letture |

Negli ultimi giorni la casa americana Sigma ha presentato il nuovo obiettivo macro APO Macro 180mm F2.8 EX DG OS HSM: successore del precedente, e meno performante,  180mm f/3.5 EX DG macro, il nuovo è stato definito dalla casa come il primo obiettivo macro 180mm f/2.8 con un rapporto di riproduzione 1:1. Oltre alla maggiore apertura,  offre la stabilizzazione ottica delle immagini (OS), un silenzioso motore AF “ipersonic”, uno schema ottico dotato di tre elementi in vetro “F” Low Dispersion (FLD) a bassa dispersione (che offrono una resa pari a quello delle lenti in fluorite), il Super Multi-Layer Coating utilizzato per ridurre il flare ed il ghosting. Il Sigma APO Macro 180mm f/2.8 EX DG OS HSM, è caratterizzato da un diaframma costruito con nove lamelle arrotondate, utile per creare una morbida sfocatura delle zone fuori fuoco dell’immagine.  Ha una distanza di messa a fuoco minima di 47cm, distanza decisamente maggiore rispetto alle altre lenti macro con lunghezza focale inferiore, ma si può trasformare in un vantaggio in presenza di soggetti soggetti sensibili come farfalle o insetti.

Minimum Aperture F22
Minimum Focusing Distance 47cm
Maximum Magnification 1:1
Filter Size                                 86mm
SRP TBA
Dimensions Diameter 95mm x Length 203.9mm
Lens Construction 19 Elements in 14 Groups
Angle of View 13.7°
No. of Diaphragm Blades 9 pcs
Weight TBA
Available fittings Sigma, Canon and Nikon

Tags: , , ,

Categoria: Attrezzatura

Discuti su Facebook